L’efficienza del MP Rotator non ha rivali come dimostrano i test

Cercare il modo di avere prati sani e rigogliosi adoperando la quantità minima di acqua è l’obbiettivo priincipale della Hunter quando progetta i prodotti.

Il Water Pollution Control Lab aveva un sistema di Irrigazione che comprendeva 30 zone, tutte quanti adoperanti testine statiche standard. Per finalità di prova, in una delle zone, le testine statiche vennero sostitite con degli MP Rotator. Il test mirava a paragonare l’uniformità di distribuzione ed il consumo d’acqua corrispondente ai due tipi di testina.

La Sfida

Il sistema esistente, equpaggiato con testine statiche tradizionali, fu studiato per capirne uniformità e precipitazione usando pluviometri distribuiti uniformemente su tutta l’area irrigata. Le testine vennero dopo sostituite con le testine rotanti multigetto ad alta efficienza MP Rotator e si ripetè lo studio con le stesse modalità.

La Soluzione

Il tasso di precipitazione del sistema con testine statiche standard risultò essere pari a 7,21 mm/hr, ben al di sopra del tasso di assorbimento del terreno pari a 1,27 mm/hr, il che portava ad allagamento e ruscellamento con conseguente erosione. Il tasso di precipitazione con gli MP Rotator risultò essere pari a 1,39 mm/hr, molto più vicino al tasso di ssorbimento del terreno riducendo quindi il ruscellamento e la creazione di zone sovrairrigate.

Il Risultato

Le testine statiche tradizionali mostrarono una uniformità di distribuzione del quarto inferior pari al 53% mentre quella degli MP Rotator risultò essere pari al 71%, molto più alta. Le prestazioni migliori del MP Rotator portarono a risparmi immediati d’acqua pari al 34%. Basandoci su un perido di irrigazione medio di 35 settimane l’anno, usare gli MP Rotator porta ad un risparmio annuo pari a 15.842 litri, e questo per una sola zona!