Support
ACC2 Support

ACC2 - About Conditional Response

Le Risposte Condizionali consentono ad un sensore o ad una condizione di attivare un determinato evento. Ad esempio, servono ad avviare una stazione quando si apre un sensore oppure per operazioni più complesse quali il cambio delle fonti d’approvvigionamento idrico di una zona di flusso sulla base della posizione di un sensore.

Le risposte condizionali sono compilate in formato di dichiarazione, del tipo “se si verifica QUESTA situazione, procedi IN QUESTO MODO.”

In un programmatore è possibile impostare fino a 35 istruzioni come risposte condizionali. Alcune risposte possono richiedere più istruzioni per raggiungere determinati risultati (ad esempio il passaggio da una pompa/Master Valve all’altra).

 

Rate this Article: 
0

Was this article helpful? | No