ACC2 - Internal Features

 

 

1 Cavo del frontalino

La connessione del cavo per il collegamento del frontalino si trova sotto la spia luminosa di stato. Si tratta di un connettore standard con una leva di blocco su un lato, che deve essere premuta per rimuovere il cavo.

 

2 Sostituzione della scheda di alimentazione

La scheda di alimentazione, nell’angolo superiore sinistro dell’armadietto, è un componente fondamentale, ed è dotata di collegamenti per sensori esterni, uscite per la pompa/valvola principale, ingressi di cavi comuni e così via.

Se necessario, la scheda di alimentazione può essere sostituita in tutta semplicità. Tre viti prigioniere (Phillips n. 2) tengono ferma la scheda. Tre connettori di cablaggio modulari collegano la scheda al programmatore.

 

3 Morsetto di messa a terra

È disponibile un morsetto di terra per impieghi gravosi per garantire protezione da fulmini e picchi di tensione. Questa connessione può essere utilizzata esclusivamente per la sicurezza dell’apparecchiatura. Dovrebbe essere sempre collegato mediante una treccia di rame ad un picchetto di terra idoneo posto ad almeno 2,5 m (8’) di distanza dal programmatore.

In genere, l’attrezzo di messa a terra è composto da un picchetto di acciaio ricoperto in rame di 2,5 m (8’) incanalato direttamente a terra o una lastra di rame di 2,5 m x 1,25 m (8’ x 4’) o entrambi, oppure un attrezzo di messa a terra simile approvato dalle normative locali.

Non collegare il cavo di terra dell'alimentazione al morsetto di messa a terra. ACC2 offre un collegamento di terra di sicurezza nel vano di cablaggio del trasformatore.

 

4Chiusure scorrevoli

Le chiusure scorrevoli superiore e inferiore bloccano i moduli di uscita. Quando sono aperte, l’alimentazione del frontalino è disattivata e compare una spia arancione. Il programmatore non funzionerà se una chiusura scorrevole è aperta, mentre la spia luminosa di stato lampeggerà in arancione per indicare questa condizione.

 

5Moduli di espansione della portata

I moduli di espansione di portata A2C-F3 permettono di aggiungere tre ulteriori ingressi di portata al programmatore. Questi moduli possono essere inseriti esclusivamente nell’alloggiamento inferiore destro, uno per programmatore, e sono gli unici che possono essere inseriti in questo alloggiamento. Il modulo di espansione di portata è dotato di polarità e tensione CC Il connettore + o rosso proveniente dal sensore di portata deve essere collegato correttamente ai morsetti + (positivi) sul modulo. Una volta installato il modulo, terminare l’espansione nel menu Sensore di portata del dispositivo.

 

6 Supporti per fascette

I supporti per fascette si trovano sul retro della parte inferiore del vano dei cavi al fine di bloccare i cavi con fascette in plastica. Consentono di fissare i cavi affinché non cadano verso il basso sui moduli e consentono di mantenere le parti interne in ordine e ben organizzate.

In prossimità della scheda di alimentazione sono disponibili ulteriori supporti per fascette per il sensore e altre connessioni.

 

7 Fusibile del trasformatore

Il trasformatore utilizza un fusibile elettrico di 5 x 20 mm, ubicato accanto al pratico interruttore di accensione/spegnimento. Nella parte inferiore posteriore del telaio del frontalino sono presenti due fusibili di riserva.

I fusibili di ricambio devono essere 5 x 20 mm da 250 V, rapido 2 A con corpo di vetro; si trovano facilmente presso i rivenditori di componenti elettronici.

 

8 Wi-Fi o LAN opzionale

L’alloggiamento Wi-Fi o LAN consente di installare moduli di comunicazione opzionali.

 

Rate this Article: 
0

Was this article helpful? | No

S U P P O R T
M E N U