ACC2 Decoder - Program Decoder

Consente di impostare o modificare l'indirizzo o gli indirizzi delle stazioni del decoder. Nei decoder Hunter deve essere programmato almeno un numero di stazione affinché possano funzionare correttamente.

Per programmare (o riprogrammare) un decoder, questo deve essere collegato alla porta di programmazione nell'armadietto del programmatore oppure collegato al monocavo.

I decoder Hunter ICD possono inoltre essere programmati in qualsiasi momento con il programmatore palmare ICD-HP anziché tramite le funzioni del menu.

Selezionare la porta di programmazione o il monocavo del decoder che si desidera programmare. Per utilizzare la porta di programmazione, inserire i fili rosso e blu del decodificatore nei fori della porta di programmazione (nell’armadietto del programmatore). Non è necessario rispettare corrispondenze tra colori e fori.

Quindi premere il tasto funzione con l'etichetta Lettura Decoder. Verrà visualizzata la configurazione del decoder nella porta, con una schermata che consente di inserire i numeri di stazione. Se nella schermata viene mostrato il messaggio "Decoder non trovato", è possibile che i cavi del decoder siano scollegati o che siano stati inseriti i cavi sbagliati.

Quando viene trovato un decodificatore, la schermata mostra i dettagli sul decodificatore, tra cui numero di serie, tipo, dimensioni delle stazioni, fattore di potenza, corrente di picco in entrata e assegnazioni delle uscite. Se il decoder è nuovo e non programmato, le caselle di stazione saranno vuote.

NUMERO DI SERIE

Il numero di serie identifica il decoder, ma in genere non viene utilizzato per le operazioni dell' ACC2 Decoder.

TIPO DI DECODER

Questa funzione rileva e mostra il tipo di decoder. Sono disponibili decoder di stazioni di quattro dimensioni, oltre ai decoder dei sensori ICD-SEN.

FATTORE DI POTENZA

Consente di regolare la quantità di potenza utilizzata dal decodificatore per attivare una stazione. In genere, viene impostato su due e va modificato solo quando la potenza è inadeguata.

PICCO DI CORRENTE IN INGRESSO

Consente di regolare le tempistiche dei picchi di corrente in ingresso per i solenoidi e i relè. In genere, viene impostata su cinque e non deve essere modificata, a meno che non venga richiesto dai consulenti tecnici di Hunter.

USCITA STAZIONE

Ogni uscita stazione è dotata di una coppia di cavi con codifica a colori, a cui è possibile assegnare un numero di stazione del programmatore.

PROGRAMMAZIONE DEI DECODER DI STAZIONI

Per programmare i decoder di stazioni, cercare il primo numero di stazione, selezionare, quindi inserire il numero di stazione per la prima uscita stazione. Cercare ogni uscita stazione nei decoder con più stazioni e inserire il numero di stazione per ciascuna uscita.

È possibile inserire qualsiasi numero di stazione, in qualunque ordine. È inoltre possibile lasciare le uscite vuote, per espansioni future. Le uscite vuote non verranno attivate finché non si inserisce un numero di stazione. In ogni caso, tutte le altre stazioni funzioneranno normalmente.

Dopo aver inserito tutte le uscite di stazione, premere il tasto funzione Programma Decoder. Qualche istante dopo, dovrebbe apparire il messaggio "Programmazione decoder riuscita". Rimuovere il decoder e scrivere i numeri sull'etichetta del decoder con un pennarello indelebile. Installare il decoder nel gruppo di valvole appropriato.

PROGRAMMAZIONE DEI DECODER POMPA/MASTER VALVE (P/MV)

Solo i decoder ICD-100 per stazione singola devono essere utilizzati come decoder P/MV, poiché le uscite per le altre stazioni risulterebbero inutilizzate.

Inserire ii cavi della stazione nella porta di programmazione, premere Lettura Decodificatore e attendere che le informazioni del decoder vengano visualizzate.

Premere il tasto funzione con l'etichetta Lettura Decoder.

Inserire il numero di P/MV per il decoder. Questo deve corrispondere all'assegnazione eseguita per P/MV nel menu Dispositivi.

Premere il tasto funzione Programma Decoder, quindi segnare il numero di P/MV sul decodificatore. Installare il decoder nella posizione della pompa o della Master Valve.

 

PROGRAMMAZIONE DEI DECODER PER SENSORI

ICD-SEN è un decoder esclusivo per il collegamento degli ingressi dei sensori tramite monocavo. Se un decoder per sensori è collegato alla porta di programmazione, verrà rilevato e mostrato come Tipo di Decoder: Sensori, con la relativa schermata.

Il numero di indirizzo è l'unica voce da impostare. I decoder per sensori possono essere impostati su un indirizzo compreso tra uno e nove (il numero massimo possibile di decoder per sensori). Non si tratta degli stessi indirizzi delle stazioni e non vengono sottratti agli indirizzi delle stazioni né entrano in conflitto con essi.

Selezionare l'indirizzo del decoder per sensori, quindi premere il tasto funzione Programma Decoder per programmare il decoder. Contrassegnare il decodificatore e installarlo nella posizione del sensore.

 

PROGRAMMAZIONE DEI DECODER MEDIANTE IL MONOCAVO

Oltre alla selezione effettuata mediante la porta di programmazione, è possibile riprogrammare qualsiasi decoder installato mediante il monocavo.

Perchè sia possibile utilizzare questa opzione, il decoder deve essere già programmato e installato sul monocavo.

Nella schermata Programma Decoder, selezionare la casella relativa al monocavo anziché quella relativa alla porta di programmazione.

Il menu ora consentirà di selezionare i tipi di decoder Stazione, Pompa o Sensore. Selezionare il tipo di decoder da riprogrammare, quindi inserire l'indirizzo. Premere Lettura Decoder per visualizzare la configurazione corrente della voce selezionata, quindi inserire le modifiche. Premere Programma Decoder per inviare le modifiche dal monocavo al decoder selezionato.

Rate this Article: 
0

Was this article helpful? | No

S U P P O R T
M E N U